Come creare cambiamenti significativi nella tua vita

Creare cambiamenti positivi nella tua vita non è facile

Il percorso può essere pieno di lotte, battute d’arresto e delusione.

Ma ne vale la pena.

Il primo passo è identificare gli ostacoli che si presentano

Creare  cambiamenti nella tua vita è essenziale per la tua crescita personale e sviluppo come persona. Senza cambiamenti, hai la certezza di rimanere come sei e di fare le cose come le hai sempre fatte. Infatti, per alcune persone, questa è una buona cosa; sono felici e realizzati nella loro vita. Ma per molte persone, il percorso  su cui si trovano in questo omento e’  privo di significato, soddisfazione e gioia e, ancor peggio, si sentono bloccati, vogliono cambiare, ma non riescono a capire come cambiare.

La realtà è che il cambiamento è difficile. Quanto è difficile?

L’industria dell’auto-aiuto ha distorto le nostre percezioni del cambiamento, portando molti a credere che il cambiamento dovrebbe essere facile, dovrebbe avvenire rapidamente ed anche con poco sforzo (il cambiamento avverrà, presumibilmente, solo se acquisti libri o DVD, partecipi a lezioni o seminari o investi tempo, energia e, naturalmente, denaro). Pertanto, si tratta di comprendere cosa serve veramente per produrre cambiamenti positivi, significativi e duraturi nella tua vita.

A prima vista, il cambiamento non sembra  essere così difficile. Se c’è qualcosa che non ti piace di te, basta cambiarlo. Ma la realtà è che un profondo cambiamento può essere lento, frustrante e doloroso, pieno di lotte, battute d’arresto e delusione. Sia che tu voglia una visione più positiva di te stesso: essere un coniuge migliore, lottare per obiettivi professionali o affrontare lo stress in modo più efficace, il cambiamento è la cosa più difficile, ma gratificante, che tu possa mai fare.

ALLORA PERCHE’ CREARE CAMBIAMENTI E’ COSI’ DIFFICILE?

Ostacoli al cambiamento

Un aspetto sfavorevole della vita è che spesso incontriamo ostacoli che possono avere  una sorta di scopo immediato, ma finiscono per rimanere nella nostra vita per lungo tempo. Queste barriere sono spesso guidate da alcuni dei nostri bisogni più elementari; per esempio, sentirsi competenti, essere accettati e sentirsi  bloccati. Purtroppo, questi ostacoli diventano difficili da trattare e finiscono per impedirci di cambiare, cosi’ passano dall’essere benefici, all’essere onerosi.

1. Il Bagaglio

Tutti noi ci portiamo  nell’eta’ adulta un bagaglio di esperienze, di sensazioni, di comportamenti  vissuti nell’infanzia, che ci condizioneranno nella nostra vita.

I tipi di bagaglio più frequenti includono bassa autostimaperfezionismopaura del fallimentonecessità di controllo e necessità di piacere. Questo bagaglio ti fa pensare, sentire e comportarti in base a chi eri da bambino, piuttosto che alla persona molto diversa che sei ora come adulto. Gran parte di questo bagaglio ti fa reagire al mondo in modo improduttivo  sabotando i tuoi sforzi per ottenere un cambiamento di vita positivo. Ad esempio, se hai paura del fallimento, ma hai anche un obiettivo elevato che desideri raggiungere nella tua vita, sei  meno  propenso ad   impegnarti o  a correre i rischi necessari per raggiungere tale obiettivo, perché hai paura di fallire se ci provi, ma sarebbe molto più devastante che non provarci affatto.

2. Le Abitudini

Pensieri, emozioni e comportamenti sono guidati dalle vostre esperienze passate, e spesso diventano abitudini profondamente radicate, che dettano il modo in cui agisci e rispondi al mondo. Infatti, quando le tue prime reazioni si radicano come abitudini, producono risposte apparentemente riflessive pur essendo né salutari né adattive. Ad esempio, se sei cresciuto in una famiglia in cui la negatività e l’impotenza erano la norma, allora probabilmente continuerai  ad esprimere quella prospettiva negativa nell’età adulta, condizionando così la tua istruzione, carriera e relazioni.

3. Le Emozioni

Emozioni negative, come la paura, la rabbia, la tristezza, la frustrazione e la disperazione, possono agire da potente deterrente per il cambiamento di vita. Ad esempio, molte persone non cambiano per paura di rafforzare la propria visione negativa di se stessi. Potrebbero pensare: “E se non potessi cambiare, allora mi dimostrerò un fallimento ancor più di quanto lo sia ora. Sono stato in questo modo per molto tempo e me la sto cavando, quindi non vale la pena rischiare.” Ogni volta che ti senti a disagio, incompetente o non supportato, le emozioni negative diventano sostanziali barriere per il cambiamento. . Ad esempio, se da bambino hai provato una notevole frustrazione, quella stessa frustrazione probabilmente  riemergera’ in situazioni di privazione nell’età adulta.

4. L’Ambiente

Crea un ambiente che ti aiuti a gestire al meglio bagaglio, abitudini ed emozioni. Circondati di persone che ti sostengono come sei e ti fanno sentire a tuo agio e al sicuro. Impegnati in attività che giovino ai tuoi punti di forza e ti aiutino a mascherare o mitigare quegli ostacoli. Sfortunatamente, questo ambiente rinforza chi sei, anche quando non vuoi essere quello che sei, può farti continuare su un percorso che interferisce con la tua felicità e il raggiungimento dei tuoi obiettivi.  Ad esempio, se hai un forte bisogno di controllo, scegli gli amici che ti consentono di decidere cosa fare e dove farlo, piuttosto che incoraggiarti a lasciar perdere e sentirti a tuo agio con la sensazione di controllo  che da la rinuncia.

In tutti questi  casi, quando permetti a questi ostacoli di controllare la tua vita, l’effetto sarà sabotare i tuoi sforzi per cambiare la tua vita in modo positivo. Ancora peggio, ti sentirai bloccato, frustrato e impotente.

Nel mio prossimo articolo di questa serie su come è possibile creare cambiamenti significativi nella tua vita, esplorerò alcuni elementi costitutivi del cambiamento di vita positivo.

FAI IL PRIMO PASSO VERSO IL CAMBIAMENTO!  Prenota Il tuo appuntamento, saro’ felice di incontrarti, compila il modulo, qui.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest

Post correlati

Copyright 2012 - 2021 Ester Spagna Iscrizione Ordine Psicologi della Lombardia n.1810 – P.IVA 11163150151 - Via G. Pascoli 3 - 20129 Milano - (+39)335.8326.475

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi materiale gratuito!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi materiale gratuito!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.