assertivita

Come sviluppare la nostra assertivita’ e… dire ” no”

Sapevi che la maggior parte  degli psicologi sono donne? È solo uno dei tanti motivi per cui ci stiamo mobilitando per celebrare la Giornata internazionale della donna.

Sia che stiano dandosi da fare in sala riunioni o dando potere alle persone per migliorare le loro vite, le donne hanno contribuito a rendere  il mondo quello che è oggi. E non potremmo essere più orgogliosi. Ma, in alcuni ambiti della vita, le donne non sono sempre sotto i riflettori. È qui che essere più assertivi e imparare a dire “no” può essere un vero punto di svolta.

L’assertività è qualcosa con cui uomini e donne possono lottare. Ma, dati alcuni dei messaggi critici che le donne possono ricevere crescendo, può essere una sfida particolare per le donne. Ecco perché voglio ricordarti che meriti di far sentire la tua voce.

 5 consigli per essere più assertivi nella conversazione

  • Sintonizzati sul linguaggio del tuo corpo. Alzati in piedi, stabilisci un contatto visivo e usa un tono di voce chiaro e costante.
  • Pensa a cosa dirai. Potrebbe essere utile annotare alcune note.
  • Descrivi chiaramente la situazione. Usa le affermazioni in prima persona ogni volta che puoi.
  • Indica brevemente ciò che desideri. È possibile che tu debba raggiungere un compromesso.
  • Non aver paura di mantenere la tua posizione. Ricorda che le tue esigenze sono importanti quanto le loro.

Impara a dire “no

L’importanza di imparare a dire “no”

L’unica convalida di cui hai bisogno proviene da te stesso.

Perché non posso dire di no?

L’incapacità di dire di no deriva semplicemente dal desiderio di piacere. Facciamo fatica a dire di no perché abbiamo paura di ciò che accadrà se lo facciamo …

Forse l’altra persona si arrabbierà, penserà male di noi, forse persino ci abbandonerà  . 

Potremmo anche trarre conforto nel sapere che siamo quelli “utili” – sia al lavoro, con gli amici o nelle nostre relazioni. La nostra incessante affidabilità è diventata parte della nostra identità. E sapere che le persone si affidano a noi ci fornisce un senso di importanza. Ci aiuta a sentirci degni.

Non siamo nati con l’incapacità di dire di no. Anzi, al contrario, da bambini, troviamo facile dire di no. Quindi, se questo è qualcosa con cui lottiamo nella vita adulta, significa che è stato appreso. 

Potrebbe essere stato modellato per noi (se i nostri genitori fossero graditi alle persone, per esempio) o avrebbero potuto farci sentire – apertamente o di nascosto – che i nostri bisogni sono in qualche modo meno importanti di altri.

Forse avevi un genitore dominante che ha stabilito regole rigide per ciò che potresti o non potresti fare e ci sono state conseguenze per la disobbedienza. O forse la punizione era più sottile … Quando non andavi d’accordo con quello che ci si aspettava da te, eri rifiutato e ti veniva riservato il silenzio.

In altre parole, hai provato amore, ma solo quando hai soddisfatto i bisogni degli altri. L’amore era condizionato, in questo senso. Se avessi affermato le tue esigenze, sapevi che ti sarebbero state tolte in un lampo.

Ti sei abbandonato per evitare di essere abbandonato dai tuoi genitori.

Significa che sei  amante delle persone

  • Fai fatica a identificare i tuoi desideri e bisogni e sei troppo in sintonia con gli altri.
  • Provi molta vergogna.
  • Sei contrario al conflitto. Preferisci andare d’accordo con ciò che le altre persone vogliono per mantenere la pace.
  • Sei spesso oberato di lavoro. Lavori fino a tardi e fai fatica a dire di no quando ti viene chiesto di intraprendere nuovi progetti, nonostante non abbia il tempo o le risorse.
  • Chiedi l’opinione degli altri prima di prendere una decisione.
  • Potresti trovarti in uno schema di relazioni con partner dominanti o emotivamente instabili / esigenti.
  • Fingi di essere d’accordo con le cose nonostante pensi qualcosa di diverso.
  • Ritorni all’aggressività passiva invece di esprimere ciò che stai veramente pensando / provando, cioè il trattamento del silenzio, la parte della vittima, i complimenti di rovescio ecc.
  • Sei un camaleonte: ti adatti perfettamente a qualsiasi situazione sociale.
  • Giochi spesso come terapeuta, con i tuoi amici, il tuo partner o la tua famiglia, ma spesso lasci che queste interazioni ti prosciughino.
  • Non importa quanto cerchi di accontentare, hai comunque la sensazione di non essere “abbastanza bravo”.

Quali sono i vantaggi di dire no?

Il tuo sostegno, gentilezza e sintonia con i bisogni degli altri è ammirevole in un certo senso, ma non quando comporta la perdita di sé.

Non sarai mai in grado di diventare il tuo vero sé autentico se ti pieghi continuamente per soddisfare i bisogni degli altri. 

Abbiamo energia, tempo e risorse limitate e tutti abbiamo la responsabilità di usarli con saggezza. Se ci arrendiamo sempre e non ci riprendiamo nulla per noi stessi, allora semplicemente ci esauriremo.

Dire di no ci permette di scegliere dove mettere il nostro tempo e le nostre energie. Ci permette di concentrarci sul dare alle persone – e alle parti della nostra vita – che lo meritano davvero. 

E questo è quando inizieremo a prosperare.

Come dire di no

Se dire “no” è qualcosa di nuovo, devi metterti a tuo agio con l’idea che ti sentirai in colpa all’inizio. Ma si tratta di sentire il senso di colpa e farlo comunque. 

Quando arriva il senso di colpa, riconoscilo gentilmente così com’è e, vai avanti con qualunque cosa tu stia facendo. Puoi provare a immaginare di chiuderlo in un armadio o in un cassetto, se ti aiuta.

Può essere utile ricordare a noi stessi che tendiamo a sovrastimare la reazione negativa che riceveremo quando diciamo di no. Spesso scopriremo che le persone sono davvero grate per la nostra chiarezza e onestà. E se non sono preparati a rispettare i nostri limiti, allora non valgono comunque il nostro tempo e le nostre energie.

Di seguito sono riportate alcune idee per dire “no”:

“Sembra fantastico ma temo di essere occupato” .

“Non sono in grado di prendere nient’altro in questo momento”.

“Sembra una grande opportunità ma dovrò superare questo tempo”.

“Grazie per aver pensato a me ma questo non è per me”.

“Non risponderò alle e-mail al di fuori dell’orario di lavoro”.

“Mi piacerebbe ma temo di non avere tempo”.

“Non si adatta al mio programma”.

“Non sarò in grado di aiutarti questa volta”.

Trovi l’assertività difficile?

Sono qui per aiutarti. Ricorda che sono sempre a tua disposizione, quando e dove preferisci. Per molte persone gentili, svelare le radici del perché dire “no” è così difficile… bisognera’ trovare la chiave per rompere l’abitudine.

Come terapeuta saro’ in grado di guidarti nell’individuare da dove proviene questa difficolta’ e fornirti gli strumenti di cui hai bisogno per iniziare a porre limiti che ti consentano di porre la tua attenzione dove conta, principalmente, su di te.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest

Post correlati

Copyright 2012 - 2021 Ester Spagna Iscrizione Ordine Psicologi della Lombardia n.1810 – P.IVA 11163150151 - Via G. Pascoli 3 - 20129 Milano - (+39)335.8326.475

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi materiale gratuito!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi materiale gratuito!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.

Ricevi la tua copia gratuita!

Lasciami il tuo indirizzo e-mail e riceverai periodicamente materiale esclusivo direttamente nella tua casella di posta.